21 Ottobre 2020

DF – Ravenna vince 3 a 0 ma Santarcangelo risponde presente!!

27-10-2018 18:00 - Volley Santarcangelo
VOLLEY SANTARCANGELO - ACSI VOLLEY RAVENNA 0-3 (17-25/17-25/23-25)

Tabellino

Volley Santarcangelo: Fantini 10, Pasquini 8 (1 ace), Fabbri 8 (1 ace), Semprucci 5, Bianchi 3 (1 ace), Gasperini 2 (2 aces), Falcone 2, Baha, Spetrini, Pesaresi, Mussoni n.e, Montemaggi (L1). All.: Felicioni

Aces: 5 - Muri: 4 - Errori: 36

SANTARCANGELO – Dopo la trasferta in terra bolognese della scorsa settimana è tempo di ritornare tra le mura amiche per il Volley Santarcangelo. Questa settimana si cambia provincia e il Calendario impietoso riserva un’altra partita di quelle impossibili, scende a Santarcangelo l’Acsi Volley Ravenna, squadra fortissima in tutti i reparti, che lo scorso campionato si è giocata il primo posto in classifica e la relativa promozione in Serie C fino all’ultima giornata, cedendo per un solo punto il primato all’Emanuel Riviera Volley Rimini alla fine di un campionato esaltante. Anno nuovo ma obiettivi vecchi, Ravenna è ancora una squadra di categoria superiore e lotterà fino all’ultimo per la promozione mentre al ”piccolo” Santarcangelo spetta l’arduo compito di ben figurare dandogli magari qualche preoccupazione
.

SESTETTO IN CAMPO: Coach Felicioni scende in campo con questo starting six: Spetrini al palleggio in opposto a Pasquini, Fantini e Semprucci al centro, Fabbri e Falcone in posto 4 e Montemaggi da sola a dirigere la difesa, tenuto conto dell’assenza di Vandi.

LA PARTITA

1° SET – Le ragazze di Santarcangelo iniziano il set abbastanza contratte e timorose sotto i colpi dell’attacco ravennate, siamo già sotto 7 a 1 quando Coach Felicioni chiama il primo minuto di sospensione per riordinare le idee. L’effetto è quello sperato perché in realtà da qui alla fine del set Il Volley Santarcangelo giocherà alla apri con Ravenna avvicinandosi anche a – 4 (10 a 14) ma quel brutto inizio peserà fino alla fine del set. Nel finale Coach Felicioni cambia al centro Fantini con Gasperini e la diagonale Spetrini/Pasquini con Pesaresi/Baha, nel complesso buone prove in attacco di Fabbri, Fantini, Pasquini e Semprucci. Il set si chiude 25 a 17 per l’Acsi Volley Ravenna
.

2° SET - Coach Felicioni ripropone lo starting six. Inizio più incoraggiante con le squadre che alternano al comando, ma poi Santarcangelo tiene il passo e controbatte punto su punto solo fino al 14 a 16 per Ravenna; sul 14 a 17 ancora cambio della diagonale Spetrini/Pasquini con Pesaresi/Baha, ma il risultato non è quello sperato e Ravenna si allontana chiudendo il set ancora 25 a 17 con un parziale di 8 a 3. Nel finale trova posto anche Bianchi per Fabbri in posto 4.

3° SET – il set riparte con un sestetto un po’ diverso, Bianchi sostituisce Falcone in posto 4 e Pesaresi prende il mano la costruzione del gioco al posto di Spetrini. Parte in vantaggio Santarcangelo e poi subisce il ritorno di Ravenna, sotto 12 a 11 il Coach ravennate è costretto a chiamare il suo primo minuto di sospensione della partita. Santarcangelo continua a giocare bene (sul 17 pari Gasperini sostituisce al centro Fantini) e si porta anche in vantaggio prima 19 a 17 (secondo minuto di sospensione di Ravenna) e poi 22 a 20. Ancora un piccolo sforzo e si potrebbe anche vincere il set ma la maggior esperienza e precisione di Ravenna hanno la meglio e set e partita si chiudono 25 a 23 ancora per le ravennati. Peccato !!

Non era certamente questa la partita che si doveva e si poteva vincere !! Come detto, l’Acsi Volley Ravenna è una squadra al Top con atlete di categoria superiore, ma il Volley Santarcangelo, a parte quell’inizio del primo set, quando ha pagato un po’ di timore reverenziale, ha tenuto bene il campo senza mai mollare di schianto anzi, con un po’ più di cinismo e di esperienza avrebbe potuto anche vincere il terzo set. E questo è sicuramente di buon auspicio, dopo che a Bologna si era perso il filo del gioco e quella grinta e carattere che devono essere fra i punti di forza della squadra. In attacco pur di fronte ad una validissima difesa a muro ed in ricezione le ragazze di Coach Felicioni hanno guadagnato con giocate vincenti ben 38 punti sui 57 totali segnati, con una buona percentuale del 66.67% a dimostrazione ancor di più che Ravenna non ha regalato niente con i suoi errori. Un po’ troppi quelli delle santarcangiolesi, 36 su 75 punti delle avversarie e contro squadre come queste non si può regalare nulla. Ancora una trasferta difficile la prossima settimana, sabato 3 Novembre alle ore 17.00 a Riccione contro il rinnovato Gruppo Helios Riccione Volley del Presidente Tontini, che dopo la scorsa stagione di purgatorio quest’anno, con l’inserimento di atlete di valore e di esperienza, punta alla testa della classifica. Giochiamoci la nostra partita senza timori reverenziali e chissà …. !!

Sotto il link di collegamento alla Fotogallery


Ufficio Stampa Volley Santarcangelo



Fonte: Ufficio Stampa BVolley Romagna

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio