10 Maggio 2021

DF – Santarcangelo non c’è e Russi vince facile 3 a 0!!

09-11-2018 19:30 - Volley Santarcangelo
VOLLEY SANTARCANGELO - RUSSI VOLLEY RAVENNA 0-3 (14-25/19-25/12-25)

Tabellino

Volley Santarcangelo: Pasquini 9, Gasperini 5, Fabbri 4 (1 ace), Semprucci 4, Falcone 2, Fantini 1, Bianchi 1, Baha, Spetrini, Pesaresi, Mussoni n.e, Montemaggi (L1), Vandi (L2). All.: Felicioni

Aces: 1 - Muri: 2 - Errori: 26 – Battute sbagliate: 7


SANTARCANGELO – Un’altra Capolista !! Basta non se ne può proprio più !! Verrebbe quasi da pensare che una trama oscura abbia pilotato la stesura del calendario, assegnando ad inizio stagione al Volley Santarcangelo una serie di partite, una più difficile dell’altra, contro le prime di una classifica che si è già spaccata in due con Pontevecchio, Acsi Ravenna, Riccione e Russi a 12 punti e le altre già ben distanziate a 6 punti, in una sorta di campionato a 2 velocità. Ed ecco allora presentarsi al Pala Franchini il Russi Volley che già nella fase di riscaldamento fa paura, con un condensato di centimetri, muscoli ed agilità. Il Volley Santarcangelo non ha nulla da perdere in questa partita ed a volte questa spensieratezza può garantire prestazioni positive e risultati inaspettati; il numeroso pubblico santarcangiolese presente ci spera !

SESTETTO IN CAMPO: Coach Felicioni scende in campo con questo starting six: Spetrini al palleggio in opposto a Pasquini, Fantini e Semprucci al centro, Bianchi e Baha in posto 4 e Montemaggi libero a dirigere la difesa.

LA PARTITA

1° SET – Pronti via !! Le ragazze di Santarcangelo sembrano tenere bene il campo, ma è solo una effimera illusione; dal 5 pari in poi la concentrazione svanisce, le idee in attacco si fanno confuse, la palla ritorna nel campo avversario senza ferire ed è facile per Russi costruire il gioco e mettere a segno i punti con i suoi martelli. Il vantaggio delle avversarie aumenta e sotto 5 a 10 Coach Felicioni chiama il primo minuto di sospensione, richiamando le ragazze con perfetta “modulazione della voce” (qualche urlo non guasta mai in questi casi) all’ordine ed alla concentrazione. Prova anche a cambiare Baha con Fabbri in posto 4 ma l’andamento del set ha ormai preso una direzione ben precisa e si chiude 25 a 14 per le ravennati.

2° SET - Coach Felicioni rimescola le carte, inserisce Pesaresi in regia per Spetrini, Gasperini al centro per Semprucci e propone in posto 4 Fabbri e Falcone al posto di Baha e Bianchi. Comincia un’altra partita, le santarcangiolesi vanno a segno in sequenza con Pasquini, Fabbri e le fast di Gasperini, riuscendo ad avere nel corso del set anche 2 o 3 punti di vantaggio prima di essere raggiunte da Russi sul 18 pari. E’ arrivato il momento di concretizzare ma Santarcangelo si smarrisce di fronte all’esperienza e alle capacità tecniche delle ravennati, che piazzano un parziale di 7 a 1 e vanno a vincere il set 25 a 19.

3° SET – Sestetto invariato rispetto al finale di secondo set con il solo ritorno di Spetrini per Pesaresi a costruire il gioco e Semprucci al centro per Fantini. Da subito si capisce che in campo c’è una sola squadra, Russi; Santarcangelo ha già la testa nello spogliatoio sotto la doccia. Coach Felicioni ne è ben consapevole e ruota le sue ragazze per dare spazio a tutte, cambia libero con Vandi al posto di Montemaggi e rimette in posto 4 Baha e Bianchi per Falcone e Fabbri. Tanti gli errori delle santarcangiolesi e pochissime le occasioni di rispondere a tono alle avversarie, non c’è partita e Russi chiude 25 a 12.

Quarta sconfitta consecutiva per il Volley Santarcangelo dopo la vittoria della prima di campionato che aveva fatto ben sperare per gioco e grinta visti in campo. Non che si pensasse di poter fare punteggio in una partita contro una squadra atleticamente e tecnicamente di livello superiore ma almeno sarebbe stato bello vendere cara la pelle, come si è fatto nel solo secondo set per 3 quarti di gara e nelle precedenti partite con Acsi Ravenna e Riccione Volley. Nel primo e terzo set la ricezione ha subito l’aggressività del servizio ravennate e se non si riceve bene poi non si riescono a costruire valide azioni di attacco. Poca concentrazione ed attenzione anche nei movimenti della difesa sulle palle in zona di conflitto e sulle coperture. La prossima settimana comincia il vero campionato per Santarcangelo che va a far visita venerdì 16 Novembre alle ore 21.00 alla FSE Progetti Volley Cesenatico, non più squadre di alta classifica ma compagini di pari livello contro cui non si possono e non si devono perdere punti. Quindi tutti a Cesenatico con un unico obiettivo vincere e …….. convincere …. !!

N.B. In una serata in cui nessuno ha brillato particolarmente cogliamo l’occasione per citare (assolutamente senza nessun tipo di condizionamento ) i nostri Germano Romano Segnapunti e Romina Petrucci Addetta all’arbitro sempre attenti e presenti !!

Sotto il link di collegamento alla Fotogallery


Ufficio Stampa Volley Santarcangelo



Fonte: Ufficio Stampa Volley Santarcangelo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio