27 Settembre 2020

DF - Riccione strappa un set alla capolista, classifica ancora ferma

26-11-2017 04:00 - Riccione Volley
Riccione torna dalla trasferta bolognose a mani vuote, nonostante aver provato più volte a fare lo sgambetto alla capolista. Fuori casa finora, le bianco blu, hanno rimediato quattro sconfitte su quattro gare mentre in casa hanno conquistato 6 punti su 7 della classifica.
E partiamo proprio dalle trasferte che in questo inizio di torneo, rappresentano il tallone d´Achille delle squadra di coach Cardone. A Bologna, Riccione, alla fine dei conti non ha disputato una brutta gara, ma purtroppo alcuni errori di troppo, delle riccionesi, nei momenti cruciali del set, hanno facilitato di molto Nettunia. Difficile pensare di vincere un set incamerando 11 errori (3 set) e 14 (nel quarto set), praticamente regali un intero parziale alle avversarie e sapendo della loro esperienza, meglio evitare questi "regali".
Una sconfitta a Bologna ci poteva pure stare vista la qualità e la forza del roster emiliano, ma rimane sicuramente un pizzico di rammarico per i troppi errori commessi.
Prossimo appuntamento, molto importanate, è sabato 2 dicembre ore 17.00 al Pala Nicoletti, contro il Riviera Volley Rimini, per un derby che si preannuncia ricco di emozioni.

LA PARTITA:

1°set: Avanti le padroni di casa che conducono (12-6). Riccione è chiamato subito a una difficile rimonta. Il divario fra le due formazioni non diminuisce, anzi aumenta e per Nettunia tutto è facile. Le bolognesi chiudono il primo set a proprio favore con il punteggio di (25-12).

2°set: Ora è Riccione a partire bene, che in un batter d´occhio conduce (5-8). Si prosegue sempre con un divario di 3/4 punti in favore di Riccione (13-17). Ora le bianco blu cominciano a giocare, bene al centro Morri, ma anche ai lati con Pasquini e Agostini, ben orchestrate da Armellini, riescono a tenere a galla il set. Anche in difesa, trainata da Serafini, Riccione riesce a salvare diversi palloni, che permettono così un controattacco efficace (18-21). Ora c´è da fare i conti con la paura di vincere, che gioca un brutto scherzo ad Agostini e compagne (20-24). Nettunia impatta Riccione sul 24 pari, ma fortunatamente le biancoblu riescono ad avere la meglio, chiudendo il secondo parziale con il punteggio di (24-26).

3°set: Comincia nuovamente a macinare punti Nettunia, spinge al servizio e per Riccione diventa difficile esprimere al meglio il proprio gioco (12-5). Grande divario fra le due formazioni permette alle padroni di casa di chiudere in scioltezza il terzo set con il punteggio di (25-11).

4°set: Il quarto parziale è la fotocopia del terzo. Un Riccione che prova con tutte le sue forze a portare la partita al quinto set, ma troppi errori influenzano le sorti della partita. Nettunia vola alla conquista anche del quarto parziale vincendolo con il punteggio di (25-13).
*unica nota positiva di questo parziale la buona prestazione della schiacciatrice Casadei.

Nettunia - Riccione Volley 3-1 (25-12/24-26/25-11/25-13)

Lorenzo Paglierani - Addetto Stampa Riccione Volley

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio