24 Gennaio 2021

CM - Per la Romagna Banca è finale playoff promozione!

29-05-2018 04:00 - Dinamo Bellaria Igea M.
Era sufficiente un set alla RomagnaBanca Bellaria per qualificarsi per la meritatissima finale di playoff e continuare a coltivare il sogno promozione in serie B.

Ma la squadra di coach Botteghi non si è limitata, e dopo aver conquistato un primo set da cardiopalma, si è tolta lo sfizio di infliggere la prima sconfitta casalinga stagionale ai forti reggiani della Polisportiva Campeginese.

"Abbiamo compiuto un´altra impresa. Sono sempre più fiero e orgoglioso della mia squadra. In questa serie di playoff abbiamo dimostrato di saper soffrire, di saper ribaltare situazioni quasi compromesse, di esaltarci nelle difficoltà. Il primo set di ieri è stato emblematico. Siamo arrivati alla fasi cruciali del set in svantaggio 19-21. Li abbiamo ripresi sul 22-22. Abbiamo sbagliato il servizio e sono andati avanti loro 23-22. Ma poi una volta che ci siamo guadagnati il primo set ball, dopo un´azione lunghissima Bertacca ha messo la ciliegina sulla torta con un diagonale strepitoso. Ha iniziato a urlare sul primo passo di rincorsa e lì ho capito che in finale ci saremmo andati noi!", queste le parole estasiate dell´allenatore bellariese mentre ricorda gli ultimi istanti del primo e decisivo set.

Con questo risultato, la RomagnaBanca Bellaria si è così qualificata per la finale dei playoff dove incontrerà i giovani del Modena Volley, con cui già si è scontrata in campionato.

"Il livello del girone B di Serie C era evidentemente alto quest´anno. La nostra capolista, Modena Est, ha già guadagnato la serie B e in finale per un altro posticino in paradiso, ci siamo noi e Modena Volley, che ha eliminato in semifinale Carpi che aveva vinto il Girone A. Modena sono sicuramente l´avversario più ostico con cui scontrarsi in questo periodo. Sono al top della forma, visto che devono disputare le finali nazionali Under 18, sono in crescita continua e hanno una fisicità invidiabile. Dal canto nostro, proveremo a battagliare con le armi che ci hanno dato tante soddisfazioni in questa stagione. Come è giusto che sia, sarà una gran battaglia sportiva e mi piacerebbe riavere al palazzetto la splendida cornice di pubblico di settimana scorsa!", coach Botteghi inizia a chiamare a raccolta tifosi e appassionati in vista dell´ultimo atto della stagione 2017/18.

Riguardo al match di Domenica scorsa, Bellaria parte con il sestetto delle ultime settimana: Alessandri palleggiatore, Ceccarelli opposto, Bertacca e capitan D´Andria in posto 4, Campi e Pivi al centro, Casali libero.

Al contrario il coach della Campeginese rivoluziona la squadra: in regia Tonelli (al posto di Bellini), opposto Cantagalli (per Tanzi), in posto 4 Mazzali e Curto (al posto di Damiani), al centro Boragine e Grossi; come libero ritorna al suo posto Ferrari (all´andata giocò Mezzadri), assente all´andata per la nascita del secondogenito.

La partita è subito vibrante, Campeginese vuol far valere il fattore campo, Bellaria al solito inizia difendendo con grande intensità. Il primo strappo è biancoazzurro. Coach Costi è costretto al time out sul 5-8. Il turno al servizio "jump spin" dello schiacciatore Curto crea non pochi grattacapi ai bellariesi che si vedono raggiunti e superati dai padroni di casa (21-19). Pivi si guadagna il cambiopalla con un attacco vincente e poi pareggia i conti con un ace fortunoso (colpito il palleggiatore in penetrazione), 21-21. E´ ancora parità sul 22-22; coach Botteghi manda in campo Cucchi e Tamburini per Ceccarelli e Alessandri per tornare con tre attaccanti in prima linea. L´emozione però gioca un brutto scherzo al palleggiatore classe 97, la cui battuta si ferma in rete (23-22 per Campegine). Il punto del nuovo pareggio, è ottenuto da Bellaria grazie a un´ingenua invasione di Cantagalli (23-23). Ancora un errore dei reggiani (palla in rete dello schiacciatore Curto) regala la prima palla qualificazione ai romagnoli. Il punto finale arriva con un potentissimo diagonale dello schiacciatore Bertacca dopo un lunghissimo scambio (23-25). In campo è un tripudio di gioia: sia i giocatori in campo che tutta la panchina sono in mezzo al quadrato di gioco ad esultare in una palestra che si è improvvisamente ammutolita; si sentono solo le urla festanti dei bellariesi e le trombette della manciata di tifose al seguito in quel momento rumorose come fossero centinaia.

Nei due set successivi, giustamente in campo tutti gli effettivi a disposizione: un´ottima vetrina per i giovani centrali Tosi Brandi (classe 97) e Michael Evangelisti (classe 99) che fanno vedere entrambi delle ottime cose, siglando 6 punti ciascuno. Top scorer dell´incontro risulterà l´opposto Tamburini dall´alto dei suoi 10 punti.

"è vero che la qualificazione era raggiunta e i nostri avversari erano visibilmente demoralizzati, ma nel secondo set e nel terzo ho visto i miei giocatori combattere con una cattiveria agonistica di altissimo livello. Nel secondo parziale li abbiamo annichiliti con una serie di difese incredibili e anche nel terzo siamo stati bravi a rimontare lo svantaggio e ad essere incisivi negli ultimi punti con il muro di Cucchi e l´ace di Mancinelli. Nonostante i molti cambi, la squadra era quadratissima in campo, segnale che in allenamento stiamo lavorando molto bene. Sono tutti aspetti che mi fanno ancora di più capire la bontà del gruppo che alleno e quanto in concetto di collettivo sia forte nei miei ragazzi", l´allenatore riminese ha parole di elogio per tutti i suoi giocatori.

La finale, così tanto voluta e conquistata sul campo si disputerà al meglio delle tre partite. Il match di esordio è in calendario per Sabato 2 Giugno 2018, al pala BIM di Igea Marina, con inizio gara alle ore 21.

Il ritorno, tre giorni dopo, Martedì 5 Giugno 2018, in terra modenese, sullo storico campo del Pala Panini, con inizio gara alle ore 21.

Per quanto riguarda l´eventuale bella, bisognerà invece aspettare più tempo, perchè i giovani modenesi saranno impegnati nelle finali nazionali under 18, dal 6 al 10 giugno a Taranto. Il campo è certo e sarà il pala BIM, le date probabili Martedì 12 Giugno oppure Giovedì 14 Giugno.

Tabellini:

Polisportiva Campeginese Re - RomagnaBanca Bellaria
0-3
23-25 / 18-25 / 23-25

Bellaria: Alessandri 0, Ceccarelli 3, Bertacca 5, D´Andria 7, Pivi 4, Campi 2, Casali LIB, Cucchi 1, Tamburini 10, Tosi Brandi 6, Evangelisti 6, Mancinelli 6
All. Botteghi

Campeginese: Tonelli 1, Cantagalli 2, Curto 11, Mazzali 3, Boragine 9, Grossi 2, Ferrari LIB, Bellini 2, Tanzi 8, Damiani 1, Falbo 2, Adorni 0, Rocca 3
All. Costi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio