18 Gennaio 2021

CM - Decima vittoria consecutiva per la Romagnabanca Bellaria!

14-02-2018 04:00 - Dinamo Bellaria Igea M.
Arriva anche la decima vittoria consecutiva per Bellaria: per l´esultanza finale contro i giovani del Modena Volley, però, è necessario il tie break (il terzo 3-2 nelle ultime tre giornate per i bellariesi).
C´è da dire che i modenesi si sono presentati al Pala BIM rinforzi dal libero ex A1 (sempre con Modena fino alla stagione 2015/16) Fabio Donadio, che era a disposizione di mister Tomasini per la prima volta in stagione.

"I giovani di Modena erano una già una buonissima squadra, in lotta per la zona playoff; in più hanno aggiunto un libero che ha esperienze di altissimo livello come Donadio. Aggiungo un altro particolare: Modena era l´unica squadra contro cui in questo campionato non avevamo strappato nemmeno un punto. Considerate queste premesse direi che questo ennesimo 3-2 ha più risvolti positivi che negativi. Anche perché, se da un lato è vero che ultimamente stiamo faticando (con le ultime tre gare chiuse solo al tie break), è anche vero che abbiamo messo in fila dieci vittorie e solo in una giornata su 15 non abbiamo fatto punti (proprio l´andata contro Modena). Stiamo dimostrando di essere una squadra che sa soffrire e sa uscire dalle situazioni meno favorevoli. Ultima nota sulla partita: contro una squadra di ragazzi molto dotati fisicamente come Modena, abbiamo chiuso con 21 muri vincenti contro solo 8 subiti. Lo leggo come un segnale di grande maturità tecnica e grande intelligenza!", queste le parole di coach Botteghi sul match, che vede il bicchiere mezzo pieno.

Con i due punti accumulati, la RomagnaBanca Bellaria si porta a quota 34, solidamente al secondo posto. Il vantaggio sulla prima inseguitrice si assotiglia di una lunghezza, con l´Atlas Santo Stefano a 29 punti.

Coach Botteghi sceglie lo stesso sestetto di partenza della settimana precedente: confermato quindi Tamburini come opposto in diagonale con il regista Alessandri; completano la formazione, Bertacca e Mancinelli in posto 4, Campi e Pivi al centro e Casali libero.

Nel primo set, grande equilibrio iniziale con i modenesi leggermente avanti fino al 12-12 arrivato con Alessandri al servizio. Il break decisivo arriva nel turno di battuta di Pivi, quando i padroni di casa allungano di 4 punti costringendo il tecnico modenese a chiamare il time out (18-14). Il vantaggio rimane immutato fino al 25-21 finale.
Anche nel secondo parziale, lo sprint iniziale è ad appannaggio del Modena. E´ ancora una volta un turno di battuta spin che decide l´inerzia: questa volta però è del modenese Atria (11-16). Coach Botteghi si gioca la carta del doppio cambio Cucchi - De Rosa. Bellaria tenta la difficile rimonta, arriva fino al 22-23, ma poi si arrende al 23-25 finale.
Il terzo set, è quasi in fotocopia al precedente: subito vantaggio degli ospiti (7-9) che si allarga a metà set (15-11). L´allenatore bellariese getta nella mischia l´esperto Bastoni per invertire le sorti. Purtroppo le difficoltà in attacco sono pesanti e Modena ha vita facile (25-18).
Nel quarto set, coach Botteghi rivoluziona il sestetto: dentro dall´inizio De Rosa come opposto e di nuovo in campo Mancinelli in posto 4. L´impatto del giovane opposto riccionese è impressionante: mette a segno 5 muri vincenti e altrettanti attacchi a terra, annichilendo di fatto i giovani modenesi. Non c´è mai storia nel parziale sin dalle prime battute (8-2 e poi 13-4). La sfida si allunga al tie break con il 25-12 finale.
Il quinto set sembra essere la mera prosecuzione del precedente: time out modenesi già sul 6-2. Si cambia campo sull´8-4 per Bellaria. C´è un tentativo di rimonta modenese fino al 8-7, spezzato dal muro di Pivi (9-7). Sull´azione successiva, decisione arbitrale contestata dai modenesi che provoca una girandola di cartellini (gialli al coach Botteghi e al libero Donadio, rosso al modenese Gollini). De Rosa e Campi chiudono la saracinesca con due grandi muri e il turno di Bertacca al servizio si allunga fino al 15-7 finale.

Il prossimo turno di campionato vede i bellariesi in campo già Giovedì 15 febbraio 2018 nel derby contro San Giovanni in marignano (orario gara 21,00), presso il palazzetto di Via Fornace a San Giovanni.

Tabellini:
Bellaria: Matteo Alessandri 2, Dimitri Tamburini 9, Riccardo Bertacca 15, Marco Mancinelli 6, Mauro Pivi 8, Alessandro Campi 11, Andrea Casali LIB, Nicola Cucchi 0, Maicol De Rosa 15, Lorenzo Tosi Brandi 0, Mattia Bastoni 2, Michele D´Andria ne All. Botteghi Claudio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio