25 Settembre 2020
News

Un anno di BV – Continua la proficua collaborazione con il VOLLEYRO´ – iniziare con il prof. Giuseppe Bosetti e continuare con Luca Cristofani: un onore!

28-12-2017 04:00 - BV Story
Con il prof. Bosetti dal minivolley alle squadre tra cultura, attenzione e professionalità!

18-02-2017 Grande momento di crescita per istruttori, educatori ed allenatori del Mondo BVOLLEY che giovedì hanno potuto apprezzare ancora una volta la grande capacità di insegnamento della tecnica del prof. Giuseppe Bosetti. Più di trenta addetti ai lavori coinvolti nell´osservazione di uno dei maggiori formatori di giovani a partire dal minivolley, prima di un confronto aperto e schietto sull´attività che viene svolta sul territorio. Il commento del coordinatore tecnico BVOLLEY Romagna Marco Balducci: "Sono ormai due anni che il prof. è nostro compagno di viaggio, grazie alla collaborazione con Volleyrò Casal de Pazzi (RM) società campione d´Italia in carica under16-18 femminile, ed è sempre un gradito momento di crescita. Il percorso iniziato non è assolutamente fine a sé stesso ma prevede una serie di tappe attraverso le quali migliorare la nostra proposta tecnica, a partire dal minivolley. Il nostro staff deve essere in grado di recepire le chiare indicazioni che vengono date e devo sinceramente dire, che là dove si riescono a mettere in pratica almeno in parte, si iniziano a vedere dei bei cambiamenti. Siamo molto felici che il prof. sia stato ancora una volta con noi e dobbiamo ringraziare Volleyrò per questa importante opportunità. Sono stati affrontati tanti argomenti ma tre parole possono riassumere in parte quanto visto, detto e fatto giovedì sera: attenzione, conoscenza e cultura. Attenzione, che deve essere massima come richiesta a chi viene in palestra fin dal minivolley, e soprattutto, da parte di tecnici e istruttori che devono essere il valore aggiunto per la crescita dei ragazzi e delle ragazze. Devono dare tutto e di più per mantenere alto il livello di attenzione ed alzare cosi la qualità del lavoro, meglio poco e bene che tanto e male; Professionalità. E´ fondamentale sapere cosa, come e quando si insegna. Sin dal minivolley e per tutto il percorso fino alle prime squadre delle società, i tecnici devono conoscere le diverse tecniche e trasferirle sugli atleti nella maniera più efficace, adattandosi alle necessità e sensibilità di ognuno, per ottenere il massimo risultato; Cultura e più propriamente quella cultura sportiva del lavoro che si può affermare anche su un territorio come il nostro che non ha niente di diverso da altre realtà e che coinvolge addetti ai lavori, famiglie e ragazzi." Vista la qualità con cui certi argomenti vengono trattati non ci resta che iniziare il conto alla rovescia che manca al prossimo appuntamento, ben consapevoli che gli obiettivi futuri dipenderanno da quanto ancora una volta saremo in grado di metterci in discussione per migliorare in primo luogo la nostra proposta tecnica.

BVY - Con Luca Cristofani direttore tecnico del Volleyrò, uno stage da ricordare!
21-11-2017 04:00 - Per il mondo BVOLLEY si annunciava uno stage con caratteristiche nuove rispetto al passato e le attese non sono state smentite. Una due giorni impegnativa, che ha visto una grande disponibilità da parte del direttore tecnico del Volleyrò, Luca Cristofani, in continuo movimento su tutto il territorio riminese accompagnato dal coordinatore generale Balducci e dal direttore sportivo Sacchetti.
Stage iniziato sabato a Riccione con una riunione alla quale ha partecipato un ristretto gruppo dello staff BVOLLEY ROMAGNA ed è proseguito con la visione di uno spezzone della gara di serie D del Riccione Volley. A seguire ci si è spostati a Miramare per vedere le ragazze della prima divisione e la giornata si è conclusa a Bellaria con la partita di campionato della serie C bellariese.
Domenica mattina subito in movimento in direzione San Giovanni in Marignano, dove il direttivo BVR, con presidenti e delegati delle società ha incontrato Cristofani per una breve riunione prima che lo stesso direttore tecnico si fermasse con gli allenatori delle società del gruppo per porre le basi dei prossimi step da sviluppare.
A conclusione della mattinata c´è stata la possibilità di vedere all´opera le ragazze del progetto BVOLLEY YOUNG di under13, prima dei saluti di rito e l´arrivederci a presto.
"Appena senti parlare Luca, ti rendi conto, se mai ce ne fosse stato bisogno, della sua grande competenza e del perché Volleyrò è ai vertici della pallavolo giovanile da anni. Descrivere quello che ci ha lasciato in questo stage è impossibile, di certo ci ha lanciato verso il prossimo futuro stimolando riflessioni, pensieri e nuove step per sviluppare ulteriormente il nostro prodotto." il commento del coordinatore Balducci che continua "Per tutti noi saranno mesi intensi quelli che ci attendono, abbiamo molto da lavoro da fare, ma sono certo che ci faremo trovare pronti anche questa volta. Un ultimo pensiero e ringraziamento a Luca, alla società del Volleyrò, a tutti i presenti ed a coloro che si sono impegnati per la realizzazione di questo evento, che sono certo lascerà il segno!"

Ufficio Stampa BVOLLEY ROMAGNA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio