30 Ottobre 2020

Serie C - Vittoria per il Gruppo Helyos Riccione! Terzo tie-break in 4 partite

10-11-2019 14:00 - Riccione Volley
Torna alla vittoria il Gruppo Helyos Riccione Volley che al termine di un'ennesima vera e propria maratona ha la meglio sulla Banca San Marino, vincendo al tie-break una sfida cominciata in salita. Sotto 1-0 e in sofferenza in ricezione (19-25), Ugolini e compagne si sono ritrovate, iniziando a forzare il servizio e a lavorare bene in difesa trainata da Pari. Sfruttando molto Ugolini A (24pt) e Francia (17pt) e al centro quando Bigucci trovava il giusto feeling con Soldati (13pt) e Pivi (6pt) si è riusciti a ribaltare lo score (2-1). Nel quarto parziale le titane, partono aggressive ed è subito (2-10), il divario iniziale imposto dalle avversarie risulterà fatale per le sorti del set che prolungherà la partita al tie-break. Nel tie-break finale è Riccione a partire bene con Bigucci al servizio (4-0), divario che aumenterà nel corso del set, chiuso (15-7), regalando il successo alla bella cornice di pubblico sugli spalti.
Ora le ragazze di coach Brunetti disputeranno il turno di riposo, si ritorna a giocare sabato 23 Novembre ore 17.00, sempre al pala Nicoletti, arriva il quotato Acsi Ravenna.

LA PARTITA:

Coach Brunetti parte con: Bigucci al palleggio, Ricci e Ugolini M. ai lati, Ugolini A. Opposto, Pivi e Soldati al centro, Pari Libero.

1°set: Nel primo set Riccione parte forte al servizio e con i 2 muri di Soldati (4-0), ma S.Marino pareggia presto e sorpassa le riccionesi con una bella parallela di Parenti (9-11). Ora sono le titane a prendere il largo che spingono molto al servizio cogliendo impreparata la ricezione locale. Sull'(11-18) dentro Francia per Ricci ma la situazione non cambia. I punti che separano le due formazioni sono tanti e per Riccione diventa difficile colmare lo svantaggio. Avanti San Marino 1-0 (19-25).

2°set: Avvio equilibrato poi Riccione prima con un muro di Ugolini A poi la stessa al servizio regala il + 2 per le locali (6-4). Le avversarie impattano sul (14-14), sul finale del set parallela vincente di Francia che trova il +4 (21-17), Ugolini M. firma il set point e Pivi chiude con l'ace (25-19).

3°set: Subito avanti Riccione (3-0) con al servizio Ugolini M. Sul (10-8) Riccione c'è spazio per Ricci che sostituisce Ugolini M. Servizio ficcante della neo entrata Ricci costringe a chiamare tempo al coach avversario (11-8). Verso metà set dentro anche Mangianti per Soldati. Attacco out delle titane permette l'allungo delle riccionesi (22-18). Ora la partita si scalda, S.Marino impatta sul (22pari) preannunciando un finale di set non per deboli di cuore. Le avversarie trovano il primo set point (23-24) successivamente Francia annulla tutto con una bella parallela (24pari) si va avanti. Si arriva sul (27pari) ace di Pivi e set point per Riccione. Ci pensa il capitano Ugolini a sfondare il muro avversario e a conquistare il terzo parziale (29-27).

4°set: Nel quarto parziale c'è un calo netto di concentrazione tra le fila riccionesi. S.Marino con Magi al servizio vola subito via (2-10). Coach Brunetti le prova tutte, dentro anche Fusini per Ugolini A., ma S. Marino oramai è slanciato verso la conquista del quarto set, chiuso (20-25).

5°set: Subito forte Riccione al servizio con Bigucci (4-0). Ugolini A. firma l'(8-3) del cambio campo. Soldati con un pallonetto mette a segno l'allungo decisivo (13-5), poi ci pensa S. Marino sul match point riccionese, a regalare il successo a Ugolini e compagne con un servizio in rete (15-7).

Clicca qui per guardare qualche scambio della partita: https://www.youtube.com/watch?v=bpGA_t7TBUg&t=87s

Gruppo Helyos Riccione Volley - Banca S. Marino 3-2 (19-25/25-19/29-27/20-25/15-7)

Tabellino Riccione Volley:
Ricci 2, Ugolini A. 24, Ugolini M. 7, Francia 17, Fusini 1, Pari ne, Soldati 13, Mangianti 1, Pivi 6, Pari Libero, Campana ne, Bigucci 1

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio