26 Ottobre 2021

Il 2018 inizia con Giulia Saguatti capitano della serie A2F Battistelli San Giovanni Marignano!

01-01-2018 04:00 - Interviste
NOME: GIULIA
COGNOME: SAGUATTI
RUOLO: SCHIACCIATRICE
NUMERO: 8

Sei il Capitano della squadra, quali emozioni ti da ogni volta che scendi in campo con questo ruolo? Lo senti più come un privilegio ed una responsabilità oppure diventa anche un onere che preferiresti non avere?
Essere il capitano di una squadra di serie A è per me un grande onore e sono molto contenta di ricoprire questo ruolo. Ogni volta che scendo in campo questo fatto contribuisce a rendermi ancora più grintosa ma anche consapevole del fatto che "devo" sempre dare quel qualcosa in più per aiutare la mia squadra. Il capitano è però anche un ruolo di grande responsabilità perché devi essere in grado di mediare tra squadra e allenatore e devi sempre cercare di accontentare tutti, cosa non facile in un gruppo così numeroso.

Quando sei in campo in quale modo cerchi di sostenere ed incitare la tua squadra?
Quando entro in campo, io penso solo a fare il meglio per me e per la squadra e cerco di "guidarle" con il rendimento; ho imparato negli anni che servono molto di più i fatti che le parole. Alle volte una semplice pacca sulla spalla o un punto guadagnato in un momento difficile servono di più che urla continue durante la partita.


Il campionato è iniziato da pochi mesi quali sono le tue prime sensazioni sul lavoro fatto e sul gruppo di cui fai parte?
Il nostro campionato, è vero, è iniziato da pochi mesi ma ci mancano poche partite per terminare il girone di andata. Sono molto contenta del percorso fatto fino ad ora perché ci stiamo giocando la qualificazione per i quarti di finale di Coppa Italia che era il nostro obiettivo iniziale. Sono anche molto soddisfatta del gruppo di cui faccio parte, penso che possiamo migliorare ancora tanto e che ci siano delle belle basi su cui lavorare. Ci troviamo anche molto bene tra di noi e credo che questa cosa sia un vantaggio sotto ogni punto di vista.


Quali sono i tuoi personali punti di forza e quelli in cui devi migliorare?
Ritengo la difesa e l´attacco due miei punti di forza invece voglio migliorare in ricezione e a muro.

Quali invece sono le qualità migliori della tua squadra e quali le criticità da eliminare?
Sicuramente la nostra squadra ha un notevole potenziale d´attacco che quando viene espresso al massimo non da scampo alle altre squadre. Stiamo lavorando per migliorare la fase break di muro-difesa e sono fermamente convinta che una volta solidificata quella saremo davvero una squadra completa.


Quale consiglio daresti al tuo allenatore...?
Il nostro allenatore è sempre molto attento ai particolari e non lascia mai niente al caso, l´unica cosa che posso dirgli (ovviamente in tono affettuoso) è, ogni tanto, di godersi un po´ di più una risata o uno scherzo dato che siamo una squadra simpatica.

Se non avessi giocato a pallavolo avresti ......
Sinceramente non mi vedrei in nessun altro sport, fin da bambina ho sempre voluto giocare a pallavolo.


Un saluto o un augurio ...
Un caro saluto e augurio di Buone Feste a tutta la mia squadra, staff e società che lavorano per noi con il sorriso e non ci fanno mai mancare nulla. Grazie di cuore

Ufficio Stampa BVOLLEY ROMAGNA































Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari