04 Dicembre 2020

CM - RomagnaBanca Bellaria si ferma ad un passo dall´impresa con la capolista!

15-11-2017 04:00 - Dinamo Bellaria Igea M.
Bellaria si ferma a un passo dall´impresa, uscendo sconfitta solo al fotofinish e con il minimo scarto dal big match con la capolista imbattuta del girone.
È stata una Partita di altissimo livello, con scambi lunghi e grandi giocate da entrambe le formazioni. Bellaria fa leva su un ottimo muro (14 vincenti a fine partita, contro 4 degli avversari) e un ottimo livello di battuta, Modena Est si affida ai suoi attaccanti di palla alta, in particolare l´opposto Montanari e lo schiacciatore Giovenzana.
"Abbiamo tenuto testa alla capolista imbattuta del girone. Una squadra che tecnicamente è molto forte. Abbiamo fatto una grande gara, muro e difesa stanno dando grandi riscontri al lavoro fatto in settimana, abbiamo un´aggressività sportiva invidiabile e credo che siamo sulla strada giusta. Se avessimo vinto non avremmo rubato nulla, anzi!", queste le parole orgogliose di coach Botteghi dopo la gara.
L´allenatore bellariese si affida al sestetto che ha battuto Faenza nella giornata precedente, con Alessandri in regia, De Rosa opposto, Bertacca e Mancinelli schiacciatori, Campi e Pivi centrali, Casali libero.
Nel primo set, Bellaria fa subito la voce grossa, con l´allenatore modenese che ha già finito i time out sul 10-14. L´inerzia è tutta per i padroni di casa che chiudono 25-20.
Secondo set, giocato punto a punto, ma con il pallino sempre in mano ai modenesi che strappano il 25-23 finale.
Terzo parziale di assoluto dominio bellariese, con il muro e la difesa bellariesi a farla da padrona: Modena Est rinuncia a tutti i titolari dopo meno di metà set e Bellaria deve solo fare il compitino fino all´eloquente 25-10 finale.
Nel quarto set, gli esperti titolari modenesi ritornano sul parquet e, compliclici gli 11 errori diretti dei padroni di casa, portano la sfida al tie break.
Girandola di emozioni nel decisivo quinto parziale: Modena cambia campo sull´8-4; Bellaria non ha nessuna intenzione di mollare e ritorna sotto fino al 12-12, dopo una spettacolare difesa di Cucchi. Due fischi discutibili regalano il primo match ball agli ospiti, annullato da un muro di Pivi.
Decide un attacco dell´opposto Montanari dopo un´azione interminabile e spettacolare, per il 15-13 finale.
"Il nostro livello di gioco è cresciuto, ci stiamo divertendo di più in allenamento e si vede poi anche in partita. Abbiamo ritrovato fiducia e stiamo consolidando le nostre abilità su cui far leva. Devo fare un plauso al nostro baby libero. Per capire i suoi progressi è sufficiente guardare il tabellino: è stato cercato dalla battuta ospite in sole 11 occasioni su un totale di 72 ricezioni di squadra. Dopo solo 5 partite già lo evitano; devo dire che ne vado molto fiero!", chiosa il coach bellariese.

Prossimo appuntamento: un altro big match, il derby esterno contro San Mauro Pascoli, che si disputerà alle ore 18,00 al Palasport di Via Togliatti a San Mauro Pascoli.

Tabellino:
Alessandri 4, De Rosa 19, Bertacca 24, Mancinelli 2, Campi 13, Pivi 10, Casali LIB (81% perfette), Cucchi 0, Ceccarelli ne, Tamburini ne, Botteghi D ne, Tosi Brandi ne, D´Andria ne

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio