28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Volleyrò Roma

VRO - SERIE B1, SCACCO ALLA CAPOLISTA: IL VOLLEYRÒ PIEGA CRUTROFIANO

26-02-2018 04:00 - Volleyrò Roma
L´Under 18 è perfetta e vince 3-0, bene anche l´U16 che batte il Casal de´ Pazzi in B2. Perde l´U14 con l´Aurelio in D

SERIE B1, VOLLEYRÒ CASAL DE´ PAZZI – CUORE DI MAMMA CUTROFIANO 3-0 (25-14, 25-22, 25-22).
VOLLEYRÒ CASAL DE´ PAZZI: Scola 8, De Bellis, Guiducci, Giugovaz 10, Armini, Ghezzi 9, Consoli 9, Tanase 14, Scognamillo (L), Nwakalor 8. N.e.: Grazieni, Blasi, Mistretta (L). All.: Kantor.
CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Kostadinova 7, Bellapianta 3, Panucci 11, Saveriano 1, Maizza, Marra 3, Antignano 4, Faraone (L), Morone 14. N.e.: Beltrando, Vincenti, Matichecchia. All.: Carratù.


SERIE B2, VOLLEYRÒ CASAL DE´ PAZZI – POLISPORTIVA CASAL DE´ PAZZI 3-0 (25-16, 25-13, 25-18).
VOLLEYRÒ CASAL DE´ PAZZI: Lapini 3, Bisegna 1, Graziani 13, Guiducci 3, Valoppi (L), Mistretta (L), Adelusi 17, Armini 13, Durante, Conti 5, Grkovic 3. N.e.: Varani. All.: Pintus.
POLISPORTIVA CASAL DE´ PAZZI: Tessardi 2, Caracciolo 1, Piattelli 1, Albanesi, Meronti 2, Bonato, Valente, Scoppetti 12, Barbanti (L), Tinari (L), Galdo 3, Orfei 3. All.: Scafati.



ROMA, 25 febbraio 2017 – Il Volleyrò Casal de´ Pazzi si conferma ammazzagrandi e dopo Altino anche la capolista Cutrofiano fa la conoscenza della dura legge del PalaVolleyrò. Nel diciassettesimo turno di Serie B1 l´Under 18 batte la prima della classe con il punteggio di 3-0 (25-14, 25-22, 25-22) e lo fa in un modo che neanche il netto punteggio può spiegare. Lo staff tecnico prepara il match in maniera esemplare e il lavoro portato avanti in settimana trova conferme sul campo, con le ragazze che disputano una delle migliori partite in stagione. Tanase e compagne dominano il gioco e in ogni situazione tecnica sanno perfettamente come comportarsi. Cutrofiano, che ha perso due sole partite prima di ieri, non riesce a trovare contromosse efficaci e le certezze del Volleyrò sembrano inattaccabili. Lo squadrone pugliese è evidentemente sorpreso da questo team giovanissimo, che sa metterlo sotto come mai era successo in precedenza. Il PalaVolleyrò si esalta davanti alle gesta delle sue ragazze, dimostrandosi ancora una volta impenetrabile per le avversarie di turno. Aspettando le gare del pomeriggio, con il suo quarto posto il Volleyrò continua a inseguire un posto nei playoff, obiettivo che sembra alla portata alla luce delle ultime prestazioni.

In Serie B2 l´Under 16 di Lorenzo Pintus vince con altrettanta scioltezza il piccolo derby contro la Polisportiva Casal de´ Pazzi. Il match di andata, vinto con difficoltà al tie-break dal Volleyrò, sembra lontano un secolo. Capitan Armini e compagne sono tutt´altra squadra, ormai ricca di una sicurezza e di un repertorio tecnico che prima non aveva raggiunto e che la sconfitta di sabato scorso a Cagliari non ha minimamente intaccato. Il 3-0 (25-16, 25-13, 25-18) con cui il Volleyrò piega il Casal de´ Pazzi è la dimostrazione ulteriore dell´ottimo momento di forma della squadra, che dopo il periodo iniziale ha una media punti da alta classifica. L´Under 16 si trova in un´eccellente sesta posizione, in una zona di massima tranquillità.

Dopo la grande impresa di domenica scorsa contro la capolista, l´Under 14 non ripete la stessa prestazione e perde 3-1 (25-23, 25-19, 17-25, 25-19) in Serie D contro l´ASD Aurelio. La formazione di Giovannetti e Rocco si trova davanti un´avversaria scorbutica, capace di difendere bene e contrattaccare con efficacia e con colpi d´esperienza. L´Under 14, perso il primo set in maniera rocambolesca, va poi sotto 2-0. La reazione nel terzo set è comunque buona, ma nel quarto le padrone di casa prendono il sopravvento e fanno loro la partita. Nulla di grave per l´Under 14 che è sempre salda nella sua zona di alta classifica e che prosegue il suo percorso di crescita in vista delle Finali Nazionali di categoria.



Marco Tavani

Ufficio Stampa

Volleyrò Casal de´ Pazzi


Fonte: www.volleyrocasaldepazzi.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio