16 Gennaio 2019
[]

U14F - Memorial Scozzese: Ottima prova della nostre Ragazze!!!

09-12-2018 22:16 - Under 14 Bvolley
E’ stata una due giorni davvero intensa quella che ha visto protagonista la nostra U14 femminile al 3°
Memorial Andrea Scozzese. Una trasferta da raccontare ai nipotini…
Molto buona la prova delle nostre ragazze che per nulla si sono fatte intimidire da una serie di squadre di
alto livello ed hanno saputo conquistare punti, set e pubblico con il loro gioco semplice ma incisivo e
soprattutto con il loro cuore e la loro tenacia che sono valsi il premio di “Squadra più grintosa del torneo”
Davvero difficile raccontare le tante emozioni e le tante situazioni di questi due giorni, ma credo proprio
che le ragazze, la delegazione tecnica composta da Roberto Baldacci e Giacomo Gentili e quella dei
dirigenti, presenti Sanzio Sacchetti e Mauro Morri, se la ricorderanno a lungo

DAY 1
Si comincia con la prima sorpresa, Non in programma, ma evidentemente prevista ed assai gradita, è
arrivata la visita del Presidente del Coni Giovanni Malagò a dar ulteriore lustro ad un torneo che già non ne
aveva bisogno
Poi si comincia con le partite.
Sorteggiata nel girone A, Il primo incontro per il BVolley è contro la squadra di Porto San Giorgio (Ascoli)
Volley Angels Project. Il primo set è combattuto, ma l’emozione della prima partita porta le nostre ragazze
ad un gap iniziale, che nonostante impegno buon gioco non riesce a recuperare e il primo set viene perso a
21. Subito ottima reazione nel secondo che il Bvolley comincia bene già dai primi punti e questa volta porta
a casa il set senza troppi patemi lasciando gli avversari a 18. Il terzo set è ancora combattuto, più di quanto
dica il punteggio, ma in questo terzo set le nostre ragazze non riescono ad essere ficcante come nel
secondo e complice una rotazione da cui non riescono ad uscire (ceduti 8 punti in fila, soprattutto in
ricezione), devono cedere a 17. Buona comunque complessivamente la prova del Bvolley che porta a casa
un buon punto come la formula del torneo prevede (3 set a partita e un punto per ogni set vinto)
Questo il tabellino
Miraka 3, Morelli 1, Piomboni 12, Farneti, Paolucci 13, Ioli, Bartolini 2, Tamburini, Artioli 3, Toni 3,
Manduchi 2, Buda 1, Romito

DAY 2
Di buon mattino è previsto il secondo incontro che vede di fronte il BVolley alla squadra di casa, il Volleyrò
campione di Italia. Partita proibitiva sulla carta ed in effetti si rivela tale, ma è proprio al cospetto di questi
avversari che emergono tutte le caratteristiche di combattività delle nostre ragazze.
Il primo set inizia davvero male. Alla prima palla solito incidente di gioco e caviglia malconcia per la nostra
Manduchi che è costretta ad abbandonare il campo. Partenza shock quindi che porta le nostre ragazze a
perdere i primi sei punti ancora turbate dall’incidente della compagna che comunque non si rivelerà troppo
grave. Ci ritroviamo cos’ sotto 9-1 per poi chiudere a 14. Dopo un primo set dove ancora paghiamo in
ricezione inizia la reazione delle ragazze che non ci stanno a perdere così facilmente. Ecco quindi un
secondo set più combattuto. L’allenatore di casa, forte della netta superiorità del primo set fa qualche
cambio di troppo ed il set rimane a lungo in bilico. L’equilibrio si rompe solo alla fine quando il coach
romano è costretto a reinserire le titolari per portare a casa il set con le nostre che rimangono a 15. Poi i
terzo set, quello forse di maggior soddisfazione di tutta la trasferta e che con grande probabilità induce la
giuria a conferire al Bvolley il premio della squadra più grintosa. E’ verso metà del set che si gioca lo
scambio più lungo del torneo, con la palla che non cade mai e che le nostre ragazze non riescono a
chiudere, ma che scatena un lunghissimo applauso del pubblico con tutte entrambe le panchine in piedi ad
applaudire. Scambio che siamo in grado di documentarvi (QUI IL VIDEO) anche se in maniera artigianale e forse non
nella sua totalità. Set combattutissimo che le nostre perdono a 23, dopo però aver costretto il Volleirò a
mettere in campo tutte le sue giocatrici migliori ed il loro coach a chiedere un tempo sul 24-23 per avere
ragione delle terribili ragazze del Bvolley (per la cronaca nessuno è riuscito ad arrivare a 23 in un set contro
il Volleirò)
Ecco lo score
Miraka, Morelli 1, Piomboni 13, Farneti, Paolucci 5, Ioli, Bartolini, Tamburini 1, Artioli 7, Toni 3, Manduchi,
Buda, Romito

Siamo arrivati all’ultima partita. Avversari ASD Volley Livorno.
Il primo set rimane un tabù. Ancora una partenza al rallentatore con la ricezione un po’ deficitaria che non
permette di costruire azioni pulite. Da 1- 6 si passa al 7-11. Sembra possibile la rimonta, ma questo non
succede e il set si chiude a 8 con il Livorno padrone del campo. Ancora una volta però le cose cambiano nei
set successivi in cui il coach Baldacci prosegue con il suo turn-over e le ragazze sono tutte ruotate in campo.
La cosa però viene assorbita bene dalla squadra che comincia a macinare punti e azioni e anche chi gioca un
po’ di meno si fa trovare pronta.
La ricezione migliora, gli appoggi sono buoni e così l’attacco torna a mettere a terra la palla con continuità.
Il Livorno, nonostante vari tentativi di cambio non riesce a rientrare in partita ed i due ste finali sono un po’
una fotocopia l’uno dell’altro: 25-17 e 25-18. Il Bvolley porta così a casa due punti ed il secondo posto a pari
merito nel girone (ci saranno tre squadre a 3 punti).
Ecco l’ultimo tabellino
Miraka 1, Morelli 2, Piomboni 9, Farneti 2, Paolucci 14, Ioli, Bartolini 6, Tamburini , Artioli 4, Toni 2, Manduchi, Buda, Romito.

Torneo concluso per le nostre ragazze. Il tempo di vedere il sitting volley (novità di questa edizione) e la
prevedibile vittoria in finale del Volleirò ed è già tempo di premiazioni
Il Bvolley Romagna viene classificato 6° per via del conteggio dei punti (pesa il set perso ad 8 con il Livorno,
con pochi punti in più si sarebbe potuti arrivare al 4° posto), che rimane comunque un ottimo risultato per
una squadra che ha saputo dire la sua, dimostrandosi all’altezza di un torneo così prestigioso.
E poi la sorpresa che nessuno si aspetta: Premio per la squadra più grintosa! Davvero un riconoscimento
che mette la ciliegina sulla torta e che le ragazze hanno apprezzato davvero molto
Arriva il tempo dei saluti e del ritorno a casa in pullman tra canti e balli. Ma le ragazze terribili, non sono
mai stanche???
Concludendo possiamo davvero ribadire che si è trattato di un’esperienza davvero preziosa per il futuro
prossimo della squadra, un’esperienza che sicuramente ha contribuito a cementare ulteriormente il gruppo
grazie a momenti davvero preziosi vissuti insieme dalle ragazze fuori e dentro del campo
Ora ci si rituffa nella quotidianità e nel nostro campionato dove sicuramente gli ostacoli da superare
saranno più bassi, ma non dimentichiamo che subito ad inizio anno avremo un altro test molto importante:
l’Happyfania ci aspetta! E stavolta con tutte le squadre Bvolley!

Ufficio Stampa Bvolley Romagna.

Eventi

[<<] [Gennaio 2019] [>>]
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio